Servizi Catastali

I servizi offerti dal Nostro CAF ti aspettano per offrirti un supporto a 360 gradi nel campo professionale contabili e per le agevolazioni.
A chi rivolgersi prima di effettuare un intervento edilizio?
Dove puoi chiedere informazioni gratuite in materia edilizia e immobiliare?
 
Operiamo in tutta la Provincia di Torino per conto di Privati, Imprese, Artigiani e Professionisti.
Il nostro staff tecnico sarà al vostro fianco dalla fase di acquisto alla realizzazione del fabbricato.
 
Il geometra ti aiuterà in ogni occasione, offrendo un servizio completo "chiavi in mano".
 
Tutte le pratiche sono svolte con serietà e competenza, mettendo a frutto il costante aggiornamento e la decennale esperienza maturata sul campo a contatto diretto con le imprese del settore.
Il professionista potrà quindi offrirvi consulenze e risposte certe in ogni momento ed in modo gratuito.
 
Questi sono i servizi offerti dal Nostro CAF:
- progettazione architettonica
- direzione lavori
- computi e capitolati
- certificazioni energetiche
- amministrazione immobili e condomini
- tabelle millesimali
- rilievi tecnici
- rilievi catastali
- pratiche catastale
- perizie tecniche
- note tecniche per atti compravendita
- assistenza agli atti
- successioni
- urbanistica
PRATICHE COMUNALI:
- Edilizia libera
- SCIA
- Permesso di costruire
- Pareri preventivi
- Nullaosta vincoli
- Pratiche ASL
PRATICHE CATASTALI:
- variazioni
- frazionamenti
- nuovi accatastamenti
- visure
- planimetrie
- volture

Il Modello 730

home-1

Il Modello 730
Il modello 730 presenta numerosi vantaggi: è semplice da compilare, non richiede calcoli e, soprattutto, permette di ottenere gli eventuali rimborsi direttamente con la retribuzione o con la pensione, in tempi rapidi.

Il modello 730 presenta numerosi vantaggi: è semplice da compilare, non richiede calcoli e, soprattutto, permette di ottenere gli eventuali rimborsi direttamente con la retribuzione o con la pensione, in tempi rapidi. Il modello è composto dal frontespizio, per l’indicazione dei dati anagrafici, e da alcuni quadri. Preliminarmente il contribuente deve controllare se è tenuto alla presentazione della dichiarazione dei redditi o se è esonerato da quest’obbligo. Si ricorda che, anche nel caso in cui non sia obbligato, il contribuente può presentare ugualmente la dichiarazione per far valere eventuali oneri sostenuti o detrazioni non attribuite, oppure per chiedere il rimborso di eccedenze di imposta risultanti da dichiarazioni presentate negli anni precedenti o derivanti da acconti versati per il 2011. Il contribuente che ha .

Continua

Photo album